Loading...

Come vestirsi a un matrimonio green? Con un abito riciclato

Lo riciclo o no? È la classica domanda che ci si pone quando si è invitati a un matrimonio a proposito di un abito già indossato in un’altra simile occasione.

Al nostro matrimonio green gli invitati potranno invece sfoggiare con orgoglio i loro abiti riciclati, questo è infatti uno dei must per gli ospiti alle nostre nozze.

Abiti e accessori hanno spesso un elevato impatto ambientale sia per la produzione dei tessuti, la tintura e altri trattamenti chimici ma anche per il loro confezionamento e trasporto. Anche gli accessori sono spesso sottoposti a lavorazioni galvaniche pericolose per l’ambiente.

Per questo motivo, l’acquisto di un abito nuovo da indossare una o due volte al massimo è uno spreco di risorse e un rischio per l’ambiente che può essere evitato. Piuttosto meglio riciclare a testa alta, magari apportando qualche piccola modifica a un abito che abbiamo già in casa o cambiando gli accessori in abbinamento.

Per i nostri invitati, quindi ecco le regole a cui ispirarsi per l’abbigliamento, testimoni e parenti stretti inclusi, in ordine di priorità:

  • Abito riciclato, già indossato in altre occasioni, se volete stupirci dimostratecelo…pubblicate la foto con l’abito già indossato a un altro matrimonio e pubblicatela con hashtag #nozzegreen;
  • Abito riciclabile, magari uno spezzato che facilmente si potrà reindossare in altre occasioni, ma poi, mi raccomando, fatelo sul serio;
  • Fatevi confezionare un abito su misura ma con un tessuto vintage, usato o di recupero o in alternativa con stoffe prodotte in Italia con lino, canapa o ricino.
  • Se proprio non potete resistere alla tentazione di comprare un abito nuovo, che probabilmente non reindosserete più, non tenetelo nell’armadio a prendere polvere ma donatelo dopo le nozze in modo che possa essere indossato da altri e restare in giro, abbattendo così il proprio impatto ambientale.

Per quanto riguarda scarpe, cappelli, borse e gioielli prima di comprarne di nuovi sperimentate tutti i match possibili con quello che avete in casa o fatevi magari prestare qualche pezzo cult da amici e parenti.

Se state per prendere parte a un matrimonio, anche se non green come il nostro, prendete comunque in considerazione questi consigli, contribuirete a renderlo un pizzico più sostenibile.

Lisa

Comments(0)

Leave a Comment